Fangoterapia: benefici terapeutici e fisiologici

La fangoterapia sfrutta gli effetti benefici che l’organismo trae dall’applicazione del fango termale. Numerosi studi clinici ne hanno dimostrato l’efficacia sia a breve che a lungo termine, con riduzione del consumo di farmaci analgesici e antiinfiammatori.

ATTRAVERSO LA FANGOTERAPIA VENGONO

TRATTATE LE MALATTIE DELL’APPARATO LOCOMOTORE

ED IN PARTICOLARE:

Reumatismi

Cervicalgie

Lombalgie

Osteoartrosi

L’applicazione del fango è possibile solo dopo essersi sottoposti a una visita di “ammissione” dai medici delle Terme e solitamente la prescrizione è localizzata.

Una volta applicato il fango, il paziente rimane per 15-20 minuti avvolto da un telo plastificato e da coperte che impediscono la dispersione del calore e contribuiscono ad attivare il meccanismo della sudorazione.