Pulizia del viso

La pulizia del viso è uno dei modi migliori per prendersi cura della propria pelle, soprattutto quando ci si rivolge ad un esperto, una competente estetista. Questo trattamento pulisce il viso, esfolia e nutre la pelle, schiarisce e mantiene ben idratata la carnagione e può aiutare la vostra pelle a mantenere un aspetto più giovane e tonico.

Fasi della pulizia del viso

–    Detergere la pelle con un detergente adatto al tipo di pelle;
–    Tonificare con il tonico adatto al tipo di pelle;
–    Applicare un peeling;
–    Applicare il vapore  per dilatare i pori e facilitare l’estrazione manuale dei comedoni;
–    Eliminare manualmente i comedoni;
–    Applicare  un siero concentrato ad effetto: calmante, sebo-equilibrante, idratante, tonificante;
–    Applicare una maschera personalizzata adatta al tipo di pelle e lasciare in posa;
–    Eliminare i residui di maschera
–    Applicare una crema idratante

Alcune indicazioni utili

Questo trattamento andrebbe fatto almeno tre volte all’anno e soprattutto dopo le vacanze per eliminare le impurità accumulate. Sole e mare tendono a disidratare la pelle. L’estetista vi dirà come puoi prenderti una migliore cura della tua pelle e ti raccomanderà  anche dei prodotti. Idealmente, una pulizia del viso andrebbe fatta mensilmente perché è il tempo che ci vuole affinché la pelle si rigeneri. Si consiglia di farne comunque almeno quattro volte l’anno, con i cambi di stagione.